Comunità Narconon a Torre dell’Orso Opinioni: l’Esperienza di Federico

Alla Comunità Narconon a Torre dell’Orso opinioni che provengono da chi ha svolto e portato a termine il programma di disintossicazione da droga, rappresentano non solo la prova del fatto che si tratta di un metodo che funziona, ma sono anche motivo di orgoglio per tutti coloro che ogni giorno portano avanti lo scopo di aiutare quelle persone che hanno un problema di tossicodipendenza.

La Comunità Narconon a Torre dell’Orso, da quasi, 30 anni, porta avanti un nobile scopo, ovvero quello di salvare la vita di tutti coloro che sono caduti nella trappola della tossicodipendenza o dell’alcolismo, al fine di restituirgli una vita felice.

Tra le migliaia opinioni di ex-tossicodipendenti che hanno vinto contro la propria dipendenza grazie alla Comunità Narconon a Torre dell’Orso, oggi vogliamo condividere con voi le parole di Federico che, dopo aver portato a termine il suo programma di disintossicazione da cocaina, racconta com’è cambiata la sua vita.

Comunità Narconon a Torre dell’Orso OpinioniHo fatto uso di cocaina per oltre 20 anni, nel corso dei quali ho fatto soffrire tutte le persone che mi hanno sempre voluto bene, ho rovinato il lavoro di una vita intera e distrutto tutti i miei sogni.

Questa droga mi aveva fatto chiudere completamente in me stesso, fino ad isolarmi da tutto e da tutti, convinto che la cocaina mi potesse dare tutto ciò di cui avrei potuto avere bisogno…ma mi sbagliavo.

Quando sono arrivato alla Comunità Narconon a Torre dell’Orso, però, tutto ha assunto una piega diversa, perchè da subito ho capito che stavo facendo qualcosa per tornare ad essere padrone della mia vita.

Non posso negare di avere avuto anche dei momenti di sconforto, ma penso sia normale visto che stavo combattendo contro un nemico veramente duro che, in mille modi, ha cercato di farmi desistere nel raggiungere il mio scopo.

Giorno dopo giorno, ho ricominciato a sentirmi bene fisicamente, più forte ed energico, e grazie al continuo supporto della mia famiglia e di tutti gli operatori, sono riuscito a mettermi in discussione, sconfiggendo quell’orgoglio che mi aveva sempre impedito di ammettere i miei errori.

Sono riuscito a mettere a posto moltissime situazioni che mi portavo dietro da troppo tempo e adesso posso dire di aver trovato quella serenità che mi è sempre mancata.

Oggi, finalmente, sono tornato ad essere un marito amorevole, un padre presente e, soprattutto, quella bella persona che sono sempre stata.

Non potrò mai smettere di ringraziare tutti coloro che mi sono stati vicini, perchè mi hanno aiutato a tirare fuori il meglio di me.”

Federico V.

Da queste parole si capisce cosa voglia dire essere schiavi della droga, ma soprattutto cosa si prova quando ci si libera dalla dipendenza.

Ci auguriamo che questo racconto possa servire come stimolo per tutte quelle persone che non hanno ancora fatto il primo passo per risolvere la propria tossicodipendenza.

Leggi anche: Comunità Narconon a Torre dell’Orso Opinioni

Per ulteriori informazioni visita il sito della Comunità Narconon Torre dell’Orso oppure chiama il Numero Verde Gratuito 800 178 796 – Attivo 24 ore su 24 – 7 giorni su 7

Nota: l’immagine ha solo scopo illustrativo. Non viene mostrato il reale soggetto per motivi di privacy.

I commenti sono chiusi.